WCVLogo

Canzoni - Coriandoli dal cielo (2009)

Interpreti

Arrangiamento

    ignoto

Partecipazioni

Sara Cupisti porta al Festival di Burlamacco 2009 una proposta dal ritmo interessante e dal testo leggero ma non frivolo.

Tommaso Lucchesi
Copia negli appunti

Viareggio sei un teatro a cielo aperto
C’è aria di magia fra le tue vie
Bandiere e mascheroni su nel vento
Mentre le fate cercano poesie
Per dirle al triste che col broncio sta
Dai vien con noi a ridere e cantar

È un trionfo ogn’or di luce
È una botta di salute
È una ruota senza verso
Che rifugge ogni tormento
È uno scivolo d’amore
Che dà ali alle canzoni
Su, muovete i vostri cuori
E cantate insieme a me…

Scendono coriandoli dal cielo
E un soffio di mare
Sussurra “Sii più sereno”
Le onde brillano di fuoco
Il sole s’accende a poco a poco
Con un filo di colori
Viareggio tesse le emozioni
Non lasciare che svaniscano mai più

Con una chiave serra tutto ciò
Che non ti dica “Ridi assieme a me”
In un castello chiudi tutti i guai
Guarda che gioia dà questo viavai
Le brezze vibran di felicità
Attraversan sibilando la città

Scendono coriandoli dal cielo
E un soffio di mare
Sussurra “Sii più sereno”
Le onde brillano di fuoco
Il sole s’accende a poco a poco
Con un filo di colori
Viareggio tesse le emozioni
Non lasciare che svaniscano mai più

È tenere un aquilone
È raccogliere un lampone
È vedere quelle vele
È sentirsi come miele
È una gioia senza tempo
È volare come il vento
Su, accendete i vostri cuori
E cantate insieme a me…

Scendono coriandoli dal cielo
E un soffio di mare
Sussurra “Sii più sereno”
Le onde brillano di fuoco
Il sole s’accende a poco a poco
Con un filo di colori
Viareggio tesse le emozioni
Non lasciare che svaniscano mai più
Non lasciare che svaniscano mai più
Non lasciare che svaniscano mai più!